Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

DELLO

Prima la lite col marito, poi le fiamme: gravissima 26enne

Redazione Web

Bassa
20 nov 2015, 23:02
Fiamme dopo la lite, la via teatro del drammatico epilogo

Fiamme dopo la lite, la via teatro del drammatico epilogo

Prima una lite in famiglia. Poi la scena terrificante di una giovane donna che esce in strada avvolta dalle fiamme. Un epilogo drammatico per una discussione quello cui hanno assistito i vicini di casa di una coppia di Dello, di origini indiane, in via Risorgimento. Proprio i vicini hanno prestato i primi aiuti alla donna e allertato i soccorsi. Sul posto sono giunti ambulanze e i Vigili del fuoco di Orzinuovi. La donna, di 26 anni e madre di due bambini di 2 e 4 anni, è ricoverata all'Ospedale Civile di Brescia.

Al vaglio dei carabinieri la dinamica dell'accaduto. Il marito della donna, ora in caserma, secondo una prima ipotesi avrebbe cosparso la moglie di benzina e le avrebbe dato fuoco«Al marito e alla suocera non andava bene come si vestiva» ha raccontato il fratello della vittima. «Abbiamo dato la dote in India, ma continuavano a chiederci soldi» ha aggiunto l'uomo. 

La donna, che versa in gravi condizioni con ustioni al viso e al petto, avrebbe tuttavia reso una versione diversa dell'accaduto ai militari: avrebbe infatti dichiarato di essere stata lei stessa a darsi fuoco. Gli inquirenti stanno cercando di comprendere se si tratti di una versione resa per proteggere l'uomo o se al contrario si sia trattato effettivamente di un gesto disperato al termine dell'ennesimo litigio.

 

I dettagli sull'edizione del Giornale di Brescia in edicola sabato 21 novembre 2015 scaricabile anche da qui (dopo le 3 di notte)

 

 

 

Articoli in Bassa

Lista articoli