Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

IL BILANCIO

Ponte A21, primi benefici due settimane dopo la riapertura


Bassa
11 set 2019, 12:29
NUOVA VITA PER MONTIRONE

«È come quando ottieni il mutuo a fondo perduto che aspettavi da tanto tempo. Dire che sei contento è poco». Il sindaco di Montirone, Eugenio Stucchi, usa una metafora per commentare l’apertura del nuovo ponte sulla provinciale.

«La parte nord del paese era morta, adesso ha finalmente ripreso vita». Sono passate due settimane dal battesimo del cavalcavia ricostruito dopo la tragedia del 2 gennaio 2018 e i benefici si sentono. Eccome. Il senso di isolamento patito per venti mesi è ormai un ricordo.

Sono alle spalle i lunghi giri per lasciare e raggiungere il paese, mentre le attività commerciali che avevano sofferto riprendono fiato. Certo, alcune vittime sono...

Leggi l'articolo integrale sul GdB in edicola oggi, mercoledì 11 settembrescaricabile anche in versione digitale.

 

Articoli in Bassa

Lista articoli