Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

PONTOGLIO

Omicidio Raccagni, pene inasprite per tutta la banda


Bassa
16 set 2016, 17:44
descrizione immagine

La Corte d’Appello di Brescia ha inasprito le pene nei confronti dei componenti albanesi della banda che nel luglio 2014 entrò in un’abitazione a Pontoglio e colpì con una bottigliata in testa il proprietario di casa, Pietro Raccagni, che mori 11 giorni dopo in ospedale.

E quindi Vitor Lleshi è stato condannato a 15 anni e 6 mesi rispetto ai 12 di primo grado, 16 anni, 6 mesi e 20 giorni per Ergren Cullahj (13 in primo grado), 15 anni e 6 mesi per Pjeter Lleshi (13 anni in primo grado) e 14 anni e 4 mesi per Erion Luli (erano 10 anni e 10mesi in primo grado).

Pene più pesanti quindi, ma inferiori alle richieste del sostituto procuratore generale.

Articoli in Bassa

Lista articoli