Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

L'APPUNTAMENTO

Nella Bassa la scienza scende in piazza e invita tutti a partecipare

Barbara Fenotti

Bassa
27 set 2022, 16:47
SCIENZA IN PAESE

Far uscire la scienza dai libri e dai laboratori e farla approdare nelle biblioteche e nelle sale pubbliche, punti di riferimento per le comunità locali. È l’obiettivo della prima edizione del festival itinerante «Scienza in paese» in programma dall’1 al 15 ottobre nella Bassa (Offlaga e Verolavecchia) con uno sconfinamento a Coccaglio.

«Vogliamo offrire un contributo per contrastare il deficit di cultura scientifica amplificato dalla pandemia - spiega Fabrizio Bosio, presidente dell’associazione Chirone -, portando proposte culturali laddove sono meno frequenti rispetto ai centri urbani».

Il sodalizio presieduto da Bosio ha organizzato la rassegna con il sostegno economico dei Comuni ospitanti e il patrocinio della Provincia: «L’iniziativa dà lustro al nostro territorio e mette in primo piano il valore dell’educazione scientifica» sottolinea il consigliere provinciale alla Cultura Roberto Bondio.

Il programma

Dall’1 al 15 ottobre gli incontri per il pubblico adulto si alterneranno ai laboratori per bambini dai 7 ai 13 anni. Tra gli ospiti, il giovane divulgatore scientifico Ruggero Rollini, collaboratore di Piero Angela e autore di «Superquark+», che interverrà l’11 ottobre alle 20.30 all’auditorium comunale di Coccaglio sul tema «C’è un brutto clima sul clima».

Lo precederà il 6 ottobre alle 20.30 alla biblioteca di Offlaga l’entomologa dell’Università di Trento Rachele Nieri con l’incontro «Conoscere il linguaggio degli insetti per un modo più sostenibile».

Giulia Fredi, ricercatrice dell’Università di Trento, chiuderà il 14 ottobre alle 20.30 nella sala consiliare di Verolavecchia parlando di «Plastiche fantastiche: versatilità, proprietà e sostenibilità delle materie plastiche».

I laboratori «sapranno suscitare interesse e curiosità dei ragazzi» osserva l’assessora alla Cultura di Coccaglio, Silvia Borra. Il primo, sabato alle 14.30 nell’auditorium comunale di Coccaglio, farà «Giocare con il cervello e sarà incentrato sulle neuroscienze. Poi, l’8 alle 14 all’anfiteatro comunale di Verolavecchia «Impara a programmare il tuo videogioco in due ore»; il 15, alle 14 in biblioteca a Offlaga, «Alla scoperta dei fluidi non newtoniani», sulla fisica. Info: www.scienzainpaese.chirone.eu.

Articoli in Bassa

Lista articoli