Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

Orzinuovi

«Il taxi lo paga mamma», invece fuggono


Bassa
7 set 2020, 06:00
La cascina in cui i ragazzi si fanno accompagnare in taxi - Foto © www.giornaledibrescia.it

La cascina in cui i ragazzi si fanno accompagnare in taxi - Foto © www.giornaledibrescia.it

Piglia il taxi e fuggi. L’ultima trovata per imbrogliare ha il volto di alcuni giovani che prendono il taxi e poi se la danno a gambe una volta a destinazione. Viaggiando di fatto a costo zero. Ma col rischio ovviamente di una bella denuncia.

Il fatto si è ripetuto per ben due volte a distanza di poche settimane a Orzinuovi, precisamente alla cascina Fenile Carossi. In questo luogo isolato, sperduto nel silenzio della campagna e cullato dal gorgoglio dell’Oglio, un gruppetto di due o tre giovani... 

Leggi l'articolo completo sul Giornale di Brescia in edicola oggi, lunedì 7 settembre, disponibile anche nel formato digitale.

Articoli in Bassa

Lista articoli