Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

LA STORIA

Il giovanissimo talento di Emma: a 16 anni scrive il secondo romanzo

Viviana Filippini

Bassa
21 giu 2022, 08:30
L’autrice Emma Cremaschini con il nuovo libro - © www.giornaledibrescia.it

L’autrice Emma Cremaschini con il nuovo libro - © www.giornaledibrescia.it

Un viaggio nella vita di un uomo solitario, nel passato, nella Resistenza e nei suoi sentimenti sono il principio motore del libro «Memorie di un fiore di campo» (LuoghInteriori), il secondo romanzo di Emma Cremaschini, 16 anni, di Verolavecchia. Emma, studentessa liceale, ama scrivere e la sua creatività è sempre in movimento, tanto è vero che dopo il primo libro «Ti porto con me», (finalista del premio letterario «Città di Castello 2020»), la scorsa estate ha deciso di dare vita a una nuova storia, diventata un romanzo che sarà presentato lunedì 27 giugno all’anfiteatro di Verolavecchia, alle 20.45: con l’autrice ci sarà anche il suo editore Antonio Vella.

Articoli in Bassa

Lista articoli