Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

ADDESTRAMENTO

Frecce Tricolori, prove tecniche da air show a Ghedi


Bassa
23 giu 2020, 14:14

Tutti con gli occhi al cielo. Fumi bianchi a intrecciarsi nel cielo azzurro dell'estate bassaiola, per una mattinata che molti ricorderanno con il sorriso sulle labbra. A regalare emozioni sono state le Frecce Tricolori che, rischierate nella prima mattinata sull'aerobase di Ghedi, sede del 6° Stormo, si sono cimentate in un volo acrobatico d'addestramento poco prima di mezzogiorno.

Un'occasione per vedere dal vivo la Pattuglia Acrobatica Nazionale che in molti non si sono voluti far scappare, prendendo posto lungo le strade perimetrali dell'aeroporto e a ridosso dei campi della zona. A dire il vero con grande attenzione a scongiurare assembramenti, vista la permanenza del rischio di contagi.

Frecce Tricolori, magie nel cielo di Ghedi /1

Gli MB339 delle Frecce Tricolori hanno danzato nel cielo proponendo alcune delle figure più amate dagli appassionati, rilasciando i soli fumi bianchi, riservati alle prove addestrative, in luogo di quelli colorati a ricreare la più grande bandiera italiana immaginabile, impiegati nelle esibizioni ufficiali.

Frecce Tricolori, magie nel cielo di Ghedi /2

Smartphone e macchine fotografiche puntati verso l'alto per assicurarsi un ricordo emozionante della mattinata, in cui alla bravura dei piloti dell'Aeronautica Militare ha fatto da controcanto il cielo fortunatamente sgombro di nubi.

Frecce Tricolori, magie nel cielo di Ghedi /3

 

Articoli in Bassa

Lista articoli