Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

DA OGGI

Da Montichiari all'Ucraina: «Non chiamateli voli delle badanti»


Bassa
20 mag 2016, 16:26
descrizione immagine

Non siamo (ancora) ai grandi vettori che muovono i giganti dei cieli e milioni di viaggiatori. Ma al D’Annunzio si augurano che possa funzionare la teoria dei piccoli passi. Oggi all’aeroporto di Montichiari è atterrato un aeromobile della Windrose Aviation Company, seconda compagnia ucraina, nata nel 2003, che collega il Paese dell’est con Turchia, Bulgaria ma anche Barcellona, Cipro, Tenerife.

Il nuovo collegamento non sarà un charter, ma un volo di linea «schedulato» tra il D’Annunzio e l’aeroporto di Ivano-Frankivsk, città di 250mila abitanti nell’area di Leopoli. Avrà cadenza bisettimanale (lunedì e venerdì) con arrivo a Montichiari alle 11.15 e (ri)partenza dal D’Annunzio alle 12.15. Un volo di andata e ritorno costerà tra i 200 e i 260 euro. Windrose utilizzerà un Embraer 145, piccolo aereo a medio raggio con 48 posti ed un motore a reazione che consente di viaggiare a oltre 800 km l’ora di velocità.

«La scelta di Brescia - spiega Raffaele Pignati, rappresentante della compagnia in Italia - è dovuta al posizionamento baricentrico tra Milano e il Nord Est dove insiste una numerosa comunità ucraina». Non chiamateli però voli delle badanti. Per Pignati il bacino d’utenza è molto più ampio. Per ora il volo è programmato fino al 28 ottobre, «ma se le cose andranno bene sarà confermato anche nella sessione invernale». L’obiettivo di Windrose è in realtà più ambizioso e conta di fare di Montichiari la «base operativa» per altre operazioni. 

Soprattutto tra un paio di mesi potrebbe arrivare il via libera per il volo Montichiari-Mostar, tratta appetibile per il turismo religioso a Medjugorje. «Riteniamo in breve tempo di posizionare due aeromobili» su Montichiari spiega Pignati.

«Seguirà, dal 28 luglio al 4 settembre, un collegamento bisettimanale per Olbia di Meridiana - spiegano ancora dalla Catullo - mentre nella stagione invernale riprenderanno i voli charter da Israele che si iscrivono nel segmento del turismo sciistico incoming».

Articoli in Bassa

Lista articoli