Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

L'ORDINANZA

Coronavirus, Orzinuovi: mascherine a casa e obbligatorie


Bassa
4 apr 2020, 13:55
Il municipio di Orzinuovi - © www.giornaledibrescia.it

Il municipio di Orzinuovi - © www.giornaledibrescia.it

Il Comune di Orzinuovi, paese nel Bresciano più colpiti dal coronavirus dopo il capoluogo, ha deciso di distribuire mascherine in ogni casa e per ogni nucleo familiare. L’iniziativa sarà a titolo completamente gratuito per le casse comunali poiché le migliaia di mascherine recuperate dall’Amministrazione e dai volontari sono state donate da alcuni privati.

Nelle prossime ore il sindaco Giampietro Maffoni, senatore anche di Fratelli d’Italia,  firmerà un’ordinanza per rendere obbligo l’uso della mascherina e dei guanti negli esercizi commerciali, negli uffici pubblici, uffici postali, e in altri luoghi chiusi in cui è previsto l’accesso di persone.
«I numeri dei decessi e dei nuovi contagiati ad Orzinuovi sono drasticamente diminuiti ma se si è arrivati a questo è grazie alle restrizioni rigide adottate nelle precedenti settimane» ha commentato Maffoni.

Articoli in Bassa

Lista articoli