Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

All'aerobase militare di Ghedi rivive il mito dei Diavoli Rossi


Bassa
5 giu 2019, 15:27

Era il 1957 quando all'aerobase militare di Ghedi si è costituita la Pattuglia dei Diavoli Rossi, poi divenuta Frecce Tricolori. Nella fine degli anni 50 i velivoli F84F si sono esibiti, vincendo premi prestigiosi in Olanda, Belgio, Spagna e Stati Uniti, con figure e acrobazie, che ancora oggi sono eseguite dai piloti delle Frecce Tricolori.

 

 

LA STORIA DEI DIAVOLI ROSSI

 

I Diavoli Rossi sfrecciano in cielo da oltre 60 anni componendo, anno dopo anno, una storia fatta di acrobazie aeronautiche. Il libro di Giovanni Merigo, fatto di immagini, testimonianze e aneddoti legati alla Pattuglia Acrobatica del 6° Stormo, ne celebra il mito. 

Alla cerimonia di presentazione del libro «Diavoli Rossi, un mito nell’acrobazia aerea» non potevano mancare due dei piloti dell'allora Pattuglia Acrobatica, Antonio Ceriani e Ennio Anticoli, con ricordi ed emozioni indelebili nella memoria.

 

Articoli in Bassa

Lista articoli