Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

CHI ERA

Addio a «Mani», lacrime per il barbiere di Verolavecchia


Bassa
25 nov 2021, 09:15
Mario Giuseppe Cremaschini © www.giornaledibrescia.it

Mario Giuseppe Cremaschini © www.giornaledibrescia.it

Mario Giuseppe Cremaschini, 82 anni, a Verolavecchia era conosciuto da tutti come Mani, ossia «piccolo uomo», come lo aveva soprannominato lo zio quando lui era bambino, ma anche perché era lo storico barbiere del paese. C

remaschini è venuto a mancare dopo una breve malattia e ora la sua bottega di barbiere, dove ha lavorato (anche se era in pensione) fino a una settimana fa, resterà chiusa per sempre.  Cremaschini era uno degli ultimi artigiani del paese, che ha svolto con dedizione il lavoro di barbiere per quasi settanta anni. Mario lascia la moglie Orsola, il figlio Sandro, la figlia Paola, la nuora, il genero, i nipoti e i parenti. Chi volesse salutarlo, lo trova proprio nella sua bottega in via Porcellaga a Verolavecchia. I

l ricordo di Mani vivrà nelle menti di intere generazioni di bambini, ragazzi e adulti che sono passati nel suo negozio per farsi sistemare barba e capelli, scambiare due parole e un sorriso con un professionista attento alle esigenze del cliente e con la battuta pronta. I funerali si svolgeranno sabato 27 novembre, alle 10, nella chiesa parrocchiale dei Santi Pietro e Paolo a Verolavecchia. Una volta finita la funzione religiosa la salma proseguirà per il tempio crematorio.

Articoli in Bassa

Lista articoli