Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

L'OPERAZIONE

Via 13 patenti: al volante con alcol quasi 5 volte oltre i limiti

Paolo Bertoli

Valcamonica
14 nov 2021, 16:13
I controlli sulla strada dei carabinieri la scorsa notte Foto © www.giornaledibrescia.it

I controlli sulla strada dei carabinieri la scorsa notte Foto © www.giornaledibrescia.it

Massima attenzione dei Carabinieri nell’Ovest Bresciano e in Valcamonica per prevenire i comportamenti più rischiosi sulla strada con particolare attenzione alla guida in stato di ebbrezza. Nel complesso i carabinieri delle compagnie di Breno e Chiari hanno ritirato 13 patenti, denunciato otto persone e sanzionato un locale che non faceva rispettare le norme Covid-19 con la chiusura di cinque giorni.

Sulle strade della bassa Valcamonica i carabinieri di Breno hanno piazzato specifici controlli con l’etilometro che hanno portato al ritiro di 12 patenti. Tra questi «il tasso più alto è stato accertato in un 31enne di Pian Camuno il cui valore era pari a 2,11 mg/l. Nella rete dei controlli sono finiti anche un 55enne dello stesso comune, un 53enne di Rogno, un 39enne di Breno, un 50enne di Darfo, oltre a un uomo di 58 anni di Berzo e a un 45enne di Braone. I sette sono stati indagati in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza. É stata invece elevata una sanzione amministrativa ad altre cinque persone, per le quali il tasso era compreso tra 0,5 e 0,8 mg/l» precisano i carabinieri.

I colleghi di Chiari invece, oltre al ritiro di una patente, hanno sanzionato 30enne e un 20enne per ubriachezza molesta e il più giovane è stato anche denunciato per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. Chiuso anche un locale notturno per cinque giorni.

Articoli in Valcamonica

Lista articoli