Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

LA SENTENZA

Uccise la madre, assolto per vizio totale di mente


Valcamonica
5 dic 2022, 15:49
ASSOLTO PER VIZIO DI MENTE

La Corte d’assise ha assolto per vizio totale di mente Vincenzo Capano. Per i giudici il 26enne che il 10 settembre del 2020 uccise la madre nell’appartamento che condividevano a due passi dal municipio di Breno è socialmente pericoloso, di qui la decisione di ricoverarlo in una residenza per l’esecuzione di misure di sicurezza per i prossimi 10 anni.

Questa mattina il pm aveva chiesto per lui 14 anni di carcere. 

 

Articoli in Valcamonica

Lista articoli