Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

NUOVO PROGETTO

Turismo d’alta quota: rifugi e malghe in rete


Valcamonica
18 giu 2019, 06:50
La presentazione. Sei i Comuni coinvolti nella prima brochure - © www.giornaledibrescia.it

La presentazione. Sei i Comuni coinvolti nella prima brochure - © www.giornaledibrescia.it

Creare un vero turismo d’alta quota, rinforzando quanto già presente e mettendo in collegamento tutte le strutture ricettive che operano sull’Altopiano del Sole. È il nuovo progetto nel quale si sono avventurati i sei Comuni che compongono l’Altopiano: Ossimo, Borno, Lozio, Malegno, Piancogno e Angolo Terme. Ieri nel municipio ossimese è stata presentata la nuova brochure «Turismo d’alta quota. Malghe e rifugi», che raggruppa le prime sette strutture aderenti e fornisce informazioni su sentieri e servizi.

Per ogni presidio viene fornita una scheda descrittiva con le attività svolte, le aperture, gli accessi e i percorsi nelle vicinanze. Si tratta della Malga del benessere Zani al Colle di Mignone, dei rifugi San Fermo, Monte Altissimo e Laeng, dello chalet Lova e delle malghe Mignone e San Fermo. Ma ci sono già alcune altre strutture che hanno manifestato interesse a entrare. L’obiettivo è creare una vera e propria rete su tutto il territorio dell’Altopiano, coinvolgendo sempre più realtà: «Il nostro bellissimo territorio è meta di numerosi visitatori - dichiara il sindaco di Ossimo, Cristian Farisè - tra appassionati della natura, escursionisti, amanti del trekking, dei giri a cavallo e in mountain bike. Molto spesso anche chi già frequenta l’Altopiano non conosce tutte le risorse e le opportunità che può offrire. La nuova brochure serve proprio a questo: a fornire maggiori informazioni ai nostri visitatori e a promuovere le attività locali che, con grande sforzo e sacrificio quotidiano, fanno vivere la nostra montagna».

Il supporto cartaceo è stato distribuito in tutte le pro loco e nei Comuni dell’Altopiano: costituisce un nuovo passo in avanti per il progetto di sviluppo e di promozione messo in campo dalle sei Amministrazioni comunali protagoniste, che puntano a un rilancio turistico, nonché commerciale ed economico dell’intera area.

 

 

Articoli in Valcamonica

Lista articoli