Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

LA SVOLTA

Trovata morta a Breno, il figlio confessa l'omicidio


Valcamonica
11 set 2020, 15:24
Il luogo del delitto a Breno - Foto Gabriele Strada /Neg © www.giornaledibrescia.it

Il luogo del delitto a Breno - Foto Gabriele Strada /Neg © www.giornaledibrescia.it

Il figlio della donna di 53 anni trovata senza vita in casa a Breno, nel Bresciano ha confessato il delitto. «Le ho stretto le mani al collo» ha detto il ragazzo, 25 anni, interrogato dal sostituto procuratore Roberta Panico.

Madre e figlio vivevano insieme nell'appartamento teatro del delitto in condizioni difficili, dal punto di vista sociale ed economico. La vittima era alle prese con problemi psichici e il figlio non ha saputo spiegare il motivo del gesto. La Procura di Brescia ha firmato il fermo con l'accusa di omicidio volontario. 

Articoli in Valcamonica

Lista articoli