Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

UN'EDIZIONE SPECIALE

Pellegrinaggio in vetta per il soldato ignoto dell’Adamello


Valcamonica
13 giu 2018, 06:45

Un momento del Pellegrinaggio in Adamello dello scorso anno

Il Pellegrinaggio in Adamello 2018, in scena dal 26 al 29 luglio, ha un significato in più, visto che cade nel cuore delle celebrazioni del centenario dalla fine della Prima guerra mondiale.

La doppia cerimonia del Pellegrinaggio si terrà in due luoghi simbolo, al passo della Lobbia Alta, dov’è situato l’altare del Papa, e al sacrario del Tonale e sarà dedicata al soldato ignoto dell’Adamello.

Quest’anno, per l’alternanza, l’organizzazione è appannaggio della sezione di Trento, ma visto il territorio di confine in cui si terrà il Pellegrinaggio, forte è la collaborazione dei camuni, guidati dal presidente Mario Sala.

 

Tutti i dettagli sull'edizione del Giornale di Brescia in edicola oggi, mercoledì 13 giugno, scaricabile anche da qui.

Articoli in Valcamonica

Lista articoli