Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

BRENO

Operaio spende in cocaina 140mila euro in dieci anni


Valcamonica
15 ott 2020, 08:49
I carabinieri di Breno hanno arrestato lo spacciatore - Foto © www.giornaledibrescia.it

I carabinieri di Breno hanno arrestato lo spacciatore - Foto © www.giornaledibrescia.it

Qualcuno voleva le consegne a casa o in negozio. Qualcuno preferiva incontrarlo per strada. Tutti comunque gli chiedevano la stessa cosa: cocaina. Da anni. Tanto che un operaio, suo cliente, ha speso in dieci anni 140mila euro per acquistare le dosi.

Per anni il giro ha funzionato: telefonata, appuntamento e scambio denaro per droga. Fino a quando i carabinieri non l'hanno arrestato in esecuzione di una misura di custodia cautelare in carcere dai carabinieri di Breno il 37enne marocchino residente a Malegno che da tempo era punto di riferimento per lo spaccio di cocaina, hashish e marijuana di oltre un centinaio di persone nella media valcamonica.

L’uomo, secondo i carabinieri, è sempre stato abile a nascondere le proprie tracce, tenendo uno stile di vita poco appariscente e agendo nell’ombra per far crescere senza sosta i suoi affari. 

Articoli in Valcamonica

Lista articoli