Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

VITA NEI BOSCHI

Dalla Val Paghera a Montecampione: avvistato un orso


Valcamonica
27 mag 2020, 07:41
L’orso «catturato» dall’obiettivo della telecamera a infrarossi collocata in Val Paghera

L’orso «catturato» dall’obiettivo della telecamera a infrarossi collocata in Val Paghera

I mesi di lockdown non hanno cambiato solo le abitudini delle famiglie. Anche quelle degli animali. Lo hanno dimostrato le decine di fotografie arrivate da tutto il mondo in cui si vedevano esemplari selvatici che si erano spinti in zone abitate non avvertendo il pericolo dato dai rumori del traffico e delle attività industriali o turistiche sospese.

Una situazione che, abbiamo avuto già modo di riscontrarlo, si è in qualche misura verificata anche nelle nostre valli e che, tra sabato e domenica, ha avuto una nuova conferma nella doppia prova del passaggio di un giovane orso nella zona sotto Montecampione. Secondo la Polizia Provinciale di Brescia, che si occupa della vigilanza nei boschi, con tutta probabilità si tratta dello stesso esemplare che era stato «fototrappolato» la settimana precedente in Val Paghera...
 

Leggi l'articolo completo sul Giornale di Brescia in edicola oggi, scaricabile anche in formato digitale.

 

 

Articoli in Valcamonica

Lista articoli