Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

DARFO BOARIO

Colpito da un malore, finisce con l'auto contro un palo e muore


Valcamonica
12 lug 2018, 20:08
L'auto coinvolta nello schianto - © www.giornaledibrescia.it

L'auto coinvolta nello schianto - © www.giornaledibrescia.it

Giovanni Armanini non ce l’ha fatta. L’87enne di Darfo, che mercoledì sera era stato colto da malore mentre era alla guida della sua auto in via Valeriana a Boario Terme, è morto stamattina all’ospedale Civile di Brescia dove era stato ricoverato nella notte in condizioni gravissime.

La salma dell’uomo dovrebbe lasciare il nosocomio cittadino nella mattinata di oggi per raggiungere l’abitazione della ex moglie a Endine Gaiano, nel bergamasco. Giovanni viveva da solo in un appartamento di via Gleno a Darfo, a pochi metri dal comando della Polizia municipale.

Mercoledì sera era uscito di casa e si era messo alla guida della sua Hyundai Getz. Poco prima delle 23, stava transitando nella zona del centro congressi di Boario Terme quando, all’improvviso, ha perso il controllo dell’utilitaria finendo violentemente contro un palo dell’illuminazione pubblica. Stando a quanto accertato dai carabinieri del Radiomobile di Breno, all’origine della sbandata incontrollata potrebbe esserci un malore del pensionato. 

 

 

Articoli in Valcamonica

Lista articoli