Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

IL DELITTO

Charlotte Angie, l'omicida: «Gioco erotico finito male»

Redazione Web

Valcamonica
29 mar 2022, 16:05
GIOCO EROTICO FINITO MALE?

Nel corso della sua confessione Davide Fontana ha detto di aver ucciso la venticinquenne Charlotte Angie, nome d'arte di Carol Maltesi, durante un gioco erotico e di averla colpita con un martello alla testa. «Poi non ho più capito nulla» ha aggiunto nelle oltre tre ore di interrogatorio sostenuto nella notte nella caserma dei carabinieri di Brescia prima di essere condotto in carcere.

L’uomo ha anche spiegato di aver comprato un congelatore apposta per nascondere i resti della donna. Congelatore che ha installato nell’abitazione della vittima.

Articoli in Valcamonica

Lista articoli