Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

LO SCENEGGIATO

«3.33», la prima serie tv girata in Valcamonica: l’anteprima

Francesco Moretti

Valcamonica
22 nov 2022, 10:15
UNA SERIE TV GIRATA A DARFO BOARIO TERME

Ciak: si gira! È in arrivo la prima serie tv girata in Valle Camonica, precisamente sul territorio di Darfo Boario Terme. «3.33», questo il titolo dello sceneggiato, verrà presentata in anteprima assoluta mercoledì 23 novembre alle 21 nel Multisala Garden di Darfo Boario Terme, una serata organizzata dal Comune, l’associazione OltreConfine e la Comunità Montana di Valle Camonica.

Un thriller dalle sfumature horror

La serie in sei episodi è ideata, prodotta e diretta da Namas Acerboni, racconta la storia di un ragazzo tormentato da incubi a seguito del ritrovamento di un oggetto misterioso in un paesino del Nord Italia che nasconde un antico e oscuro mistero.

La fiction, prodotta nei primi mesi del 2020, sarà disponibile in prima visione assoluta su Serially, prima piattaforma indipendente italiana di serie tv gratis. Domani saranno presenti il regista e il cast. Tra norme anti-Covid, misure di sicurezza, coprifuoco durante le riprese notturne, Namas è riuscito a concludere il progetto girando scene in luoghi come il lago Moro e il ponte di Montecchio. Nel cast, oltre ai protagonisti Alessandro Scirea e Claudio Savina, anche Letizia Liccati, Marta Rizzoli e Toni Pandolfo. Ingresso libero.

La newsletter del mattino, per iniziare la giornata sapendo che aria tira in città, provincia e non solo.
Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione
Informativa ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento UE 2016/679 o GDPR*

Articoli in Valcamonica

Lista articoli