Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

PROSA

Tutto esaurito il teatro nel Chiostro: e il Ctb raddoppia


Tempo Libero
29 giu 2020, 06:40
Maria Paiato aprirà la rassegna - Maria Paiato aprirà la rassegna

Maria Paiato aprirà la rassegna - Maria Paiato aprirà la rassegna

Alla chiamata del teatro che vuole ripartire, il pubblico bresciano risponde con entusiasmo. È infatti già il «tutto esaurito» per la rassegna estiva del Centro Teatrale Bresciano «D’estate al Chiostro. Sette letture sceniche per ricominciare». E il Ctb sta al gioco e raddoppia le date. In soli 5 giorni di apertura delle vendite, i 99 posti a disposizione per ognuna delle 7 serate in programma nel Chiostro di S. Chiara sono andati esauriti con i soli abbonamenti. «Un inatteso successo di pubblico - commenta il Ctb - per la rassegna, inserita nella Stagione estiva del Comune di Brescia, ente patrocinatore dell’evento, che spinge a guardare con fiducia il futuro».

Per dare la possibilità al pubblico di non mancare gli appuntamenti, il Ctb ha deciso di raddoppiare il numero di recite, aggiungendo una seconda replica per ogni serata. «Un gesto per abbracciare i suoi spettatori - si legge nella nota diffusa dal teatro - che, anche in questa occasione, non hanno mancato di dimostrare il loro apprezzamento per il progetto artistico messo in campo». L’acquisto degli abbonamenti si può fare già adesso, i biglietti singoli saranno in vendita da lunedì, 29 giugno. Tutti gli spettacoli inizieranno alle 21.30

Il programma. Ecco dunque il nuovo calendario: 16 e 17 luglio: «Una e una notte. Omaggio a Flaiano», liberamente ispirato a «Una e una notte» di Ennio Flaiano, di e con Maria Paiato. Il 20 e 21 luglio: «All’antica italiana. Storie di gente di teatro», ispirato al libro «Il teatro all’antica italiana» di Sergio Tofano, elaborazione drammaturgica e interpretazione di Elena Bucci e Marco Sgrosso. Il 23 e 24 luglio: «L’altra verità. Diario di una diversa» con Ludovica Modugno. Il 27 e 28 luglio: «Terra. Una carta dei diritti», di e con Lucilla Giagnoni. Il 30 e 31 luglio: «Li romani in Russia», tratto da «Li romani in Russia» di Elia Marcelli, di e con Simone Cristicchi. Il 3 e 4 agosto: «Shakespeare for dummies / Sogno di una notte di mezza estate», di e con Graziano Piazza e Viola Graziosi. Il 6 e il 7 agosto: «Il grande inquisitore. Una lettura Jazz», di e con Fausto Cabra. Ideazione sonora e musiche dal vivo eseguite da Mimosa Campironi. I biglietti. Biglietti singoli: 9 euro; abbonamento a 7 serate: 49 euro.

Abbonamenti: al punto vendita di Piazza della Loggia 6, aperto dal lunedì al venerdì (escluso festivi) dalle 10 alle 13. Biglietti: dal 29 giugno in Piazza Loggia 6 (stessi orari) e online sul sito vivaticket.it e in tutti i punti vendita del circuito vivaticket. L’accesso al Chiostro avviene dal Teatro Mina Mezzadri, contrada S. Chiara 50/a. L’ingresso del pubblico, i percorsi di entrata ed uscita dal Chiostro, la disposizione delle sedute e del palcoscenico sono realizzati nel pieno rispetto di tutte le linee guida e le prescrizioni di sicurezza stabiliti dalle Autorità. Informazioni: Ctb, tel. 030.2928617; info@centroteatralebresciano.it.

In caso di maltempo gli spettacoli saranno riprogrammati; se ciò non fosse possibile, il pubblico avrà diritto al rimborso.

Articoli in Tempo Libero

Lista articoli