Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

CONCERTI

«Padernello Jazz», sax e contrabbasso per fare del bene


Tempo Libero
25 mag 2019, 08:10
JW Orchestra tra gli ospiti del Padernello Jazz

JW Orchestra tra gli ospiti del Padernello Jazz

Tornano le note blu in Castello. È stata presentata giovedì la sesta edizione di «Padernello Jazz», rassegna promossa dalla Fondazione Castello di Padernello e dall’associazione Cieli Vibranti, con il sostegno di Ori Martin. «Il Castello è ormai un punto di riferimento culturale per la provincia - ha spiegato Linda Filippini, in rappresentanza della Fondazione Padernello -. Grazie a iniziative di qualità come questa continuiamo ad arricchire un’offerta di qualità, riuscendo a fare sintesi tra arte, turismo ed enogastronomia, favorendo la crescita di una comunità consapevole».

Due gli appuntamenti in programma nel cortile del Castello della frazione di Borgo San Giacomo (in caso di pioggia, nel salone), con inizio fissato alle 21.15. Venerdì 14 giugno, l’ottetto della JW Orchestra di Bergamo - storica formazione jazz che vanta concerti in tutta Italia - diretto da Marco Gotti propone un originale progetto dedicato alle canzoni italiane, da Lucio Battisti a Giorgia, da Lucio Dalla a Vasco Rossi. Venerdì 21 giugno, invece, si esibirà il Cosmo Quintet, formato da Valerio Renzetti alla tromba, Luca Ceribelli al sassofono, Felice Cosmo al pianoforte, Giulio Corini al contrabbasso e Michele Carletti alla batteria.

«Amiamo esplorare le dimensioni diverse del jazz - ha spiegato Andrea Faini, consulente artistico di Cieli Vibranti - per coinvolgere un’ampia platea di appassionati. Ci aspettiamo come sempre un pubblico numeroso, anche per poter diffondere il nostro messaggio di solidarietà». Il festival, infatti, è dedicato a Fondazione Ant, cui saranno devoluti gli incassi. Antonio La Marca, delegato Ant, ha espresso soddisfazione «per il coinvolgimento in un progetto culturale di valore, grazie al quale possiamo testimoniare il nostro impegno nell’assistenza ai malati di tumore e nel campo della prevenzione».

I biglietti per un concerto costano 10 euro, l’abbonamento 15 euro. Chi acquista il biglietto - in Castello (030.9408766) - avrà diritto ad uno sconto del 10%, per cena o dopocena, nei ristoranti del borgo.

 

Articoli in Tempo Libero

Lista articoli