Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

CIAK A BORDO

La metro di Brescia si trasforma in set per il video di Arisa


Tempo Libero
19 apr 2019, 17:13

Una nuova Rosalba in città. Anzi, meglio in metrò. Dove la città è la Leonessa e la metropolitana è quella automatica leggera che i bresciani ben conoscono. Tradotto: Arisa è stata a Brescia. E non solo per esibirsi alla Latteria Molloy, dove è stata in concerto il 15 aprile, ma ben prima per girare a bordo dei treni bianchi del nostro metrò alcune delle scene del suo ultimo video. Quello per l’appunto di «Una nuova Rosalba in città».

Interno giorno a bordo dei convogli della metro trasformatisi il 1° aprile scorso in set per la realizzazione del video, poi lanciato proprio il 15 aprile, giorno del concerto bresciano di Arisa. L’artista ha fatto tappa al deposito di Sant’Eufemia-Buffalora, per girare sia nell’area di rimessa dei convogli che in linea, con i convogli in movimento all’interno del circuito di prova dei mezzi stessi.

Arisa - Il video di «Una nuova Rosalba in città»

Gli interni della metro sono ben distinguibili nelle riprese del video, realizzato dalla Run Multimedia per la regia di Gaetano Morbioli, nome di spicco tra i videomaker del settore. Il resto del video, invece, è ambientato in vari contesti urbani, nei quali è facilmente distinguibile anche lo skyline milanese di Citylife. Di altre città (probabilmente non italiane) anche gli esterni del metrò proposti nel video.

Brescia Mobilità, inserita nei credits ufficiali con tanto di ringraziamento, ha accolto di buon grado la richiesta della produzione mettendo a disposizione anche i propri spazi per il backstage (con un area a disposizione della make up artist Sara De Stefano che, assicurano i ben informati, ha regalato qualche emozione alle dipendenti di Brescia Mobilità).

 

Articoli in Tempo Libero

Lista articoli