Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

LA RASSEGNA

Charlie, Scommegna e Panzeri per le «Memorie di terra»


Tempo Libero
9 ago 2018, 08:05

Si partirà con «Il Charlie Folk», lo spettacolo di Charlie Cinelli - Foto © www.giornaledibrescia.it

A chiudere la parte acquatica di «Acque e Terre» (concerti, spettacoli teatrali e incontri in vari Comuni tra l’hinterland, la Valtenesi e la Valsabbia) penserà il Gruppo Caronte: all’alba di domani, venerdì, alle 5, il viaggio musicale outdoor «Quando le stelle vanno a dormire» (in località Prandaglio a Villanuova sul Clisi) concluderà la prima parte del Festival, che riprenderà il 25 agosto con «Memorie di Terra».

Si partirà con «Il Charlie Folk», lo spettacolo di Charlie Cinelli con Andrea Bettini e Massimo Ghidelli al Roccolo di Casa Mari in via Monte Fratte a Serle: un concerto acustico per rivivere le canzoni in dialetto presenti negli album del cantautore bresciano dal 1998 in poi.

Tra gli appuntamenti più attesi, subito da segnalare anche quello di martedì 11 settembre con Arianna Scommegna e il suo «Un albero di trenta piani»: l’attrice, accompagnata dalla fisarmonica di Giulia Bertasi, accompagnerà il pubblico in un viaggio fatto di poesia, racconti e canti dedicati alla natura. Il «Piccolo Canto di Resurrezione» - di e con Francesca Cecala, Miriam Gotti, Barbara Menegardo, Ilaria Pezzera e Swewa Schneider (vincitore del Premio I Teatri del Sacro 2017) - sarà invece proposto due volte: l’una a Limone di Gavardo (il primo settembre, al Boutique Hotel Villa dei Campi) ; l’altra a Calcinato (il 3 settembre, a Palazzo Bresciani).

Continua, con il terzo capitolo, lo spettacolo «Terra matta», di Stefano Panzeri (tratto dall’opera di Vincenzo Rabito), in scena martedì 4 settembre nella Cascina Gioia di Nuvolera. Ancora: «Tutta colpa del Piero» di Paola Rizzi, già vista in «Acque e Terre», arriverà giovedì 6 settembre a Odolo (in Piazza Maria Bambina). «Memorie di terra» si concluderà con «La Maria Stòrta» di Alberto Salvi, monologo sulla vita della figura popolare di Maria Benaglia, proposto venerdì 14 settembre a Sabbio Chiese, nella Chiesa di San Martino.

Tutti gli spettacoli cominciano alle 20.30 e sono ad ingresso libero e gratuito fino ad esaurimento posti (informazioni all’indirizzo email info@acqueterrefestival.it). Laboratori per bambini. Accanto ad essi, due laboratori per bambini con la scrittrice Cosetta Zanotti sulle storie antiche e tradizionali, il primo e il 15 settembre alle 16 a Sabbio Chiese e Calcinato.

Articoli in Tempo Libero

Lista articoli