Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

LA CURIOSITÀ

Tutte le stelle bresciane nella galassia della Juventus


Sport
15 mar 2019, 10:57
Il bresciano Aldo Dolcetti con Massimo Allegri

Il bresciano Aldo Dolcetti con Massimo Allegri

La galassia Juventus è composta da tanti, più o meno piccoli, pianeti che confluiscono, con il loro movimento, nel pianeta principale. È la forza di un grande club. Organizzazione maniacale, ricerca continua della perfezione, con un lavoro dietro le quinte che a tratti è persino più importante di quello che emerge in superficie con i risultati di Agnelli, Ronaldo, Allegri e tutto quanto fa prima squadra.

C’è tanta brescianità nella Juventus che da 7 anni di fila domina il campionato (più l’attuale che la porterà quasi certamente sull’ottovolante) e che essendo reduce dall’impresa sull’Atletico Madrid va a caccia della tanto agognata Champions League. Tra ex rondinelle e bresciani doc, è una vera e propria pattuglia quella che interagisce tra Torino, Vinovo e la Continassa. Il vice di Massimiliano Allegri è Marco Landucci, poi portano alta la bandiera bresciana Aldo Dolcetti, Giovanni Valenti, Maurizio Lombardo, Nicola Pavarini, Stefano Baldini e Marco Ottolini.

L'articolo completo sul Giornale di Brescia in edicola oggi, scaricabile anche in formato digitale.

 

Articoli in Sport

Lista articoli