Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

Poker al Varese, tris di vittorie del Brescia


Sport
21 dic 2013, 17:00

Con una tripletta di Caracciolo e la prima rete biancazzurra di Sodinha il Brescia batte il Varese. E per i biancazzurri dopo quella con Reggina e Modena si tratta dela terza vittoria consecutiva. Finisce 4-2 al Rigamonti con gli ospiti rimasti in nove per le espulsioni di Franco nel primo tempo e Blasi nella ripresa.

Il Brescia parte fortissimo e dopo un quarto d'ora è avanti 2-0 grazie alla doppietta di Caracciolo (eurogol il primo); Pavoletti però al 16' accorcia le distanze, ma è in fuorigioco clamoroso. Off side che Fabbri e i suoi assistenti non vedono. Le rondinelle sbandano un pochino nonostante la superiorità numerica, ma Sodinha realizza il 3-1 su fantastico assist di Caracciolo il suo primo gol con il Brescia. I ruoli si scambiano, è quindi Sodinha a dare all'Airone la palla del 4-1, risultato che poi si fissa definitivamentre sul 4-2 con il rasoterra del solito Pavoletti.

Brescia che sale a quota 26 in classifica e giovedì 26, giorno di Santo Stefano, sarà impegnato a Castellamare di Stabia contro la Juve Stabia.

BRESCIA-VARESE, I 90 MINUTI
PRIMO TEMPO

Cristiano Bergodi ha per una volta possibilità di scelta: tra i pali c'è la conferma di Acrari, in difesa la novità assoluta è in vedere ancora Coletti centrale. Rientra Paci, Di Cesare si accomoda in panchina. Entrambe le esclusioni sono per scelta tecnica. Benali trova quindi spzio nei cinque di centrocampo.
1' Dopo quaranta secondi Brescia subito pericoloso: sinistro di Sodinha para a terra Bressan.
3' Brescia in vantaggio! Cross di Zambelli e mezza rovesciata di Caracciolo all'incrocio dei pali! Eurogol dell'Airone!
13' Raddoppio del Brescia! E ancora in rete Caracciolo al termine di un'azione strepitosa. Lancio di Budel, cross al volo fantastico di Kukoc e sempre al volo il numero 9 insacca in area piccola.
15' Da angolo per il Varese e uscita a vuoto di Arcari, Pavoletti insacca. Ma è fuorigioco perché c'è il solo Paci sulla linea di porta e non basta a rendere attiva la posizione dell'attaccante.
27' Occasione per il Brescia: gran palla di Grossi per Kukoc a centro area, il mancino scarica nei piedi di Bressan.
39' Doppio "giallo" per Franco: esterno espulso e Varese in dieci.
47' Squadre al riposo con il Brescia avanti 2-1.

SECONDO TEMPO
Al via la ripresa, Brescia avanti 2-1.
3' Palla gol per il Varese: cross di Zecchin Pavoletti anticipa di testa Paci e mette di poco sul fondo.
16' Tre a uno del Brescia! A segnarlo Felipe Sodinha, al primo centro in magia biancazzurra, che servito ottimamente da Caracciolo mette a sedere Bressan e insacca.
22' Occasione ancora per Pavoletti, che tutto solo di testa mette sul fondo. Ma era in fuorigioco (non visto).
23' Scaglia subentra a Grossi.
25' Budel ha la palla del poker, sinistro che sfiora la traversa.
27' Poker del Brescia! Stavolta è Sodinha che mette Caracciolo solo davanti a Bressan, il numero 9 fa sedere e salta il portiere prima di insaccare. Tris firmato dall'Airone.
29' Seconda ammonizione anche per Blasi, il Varese resta in nove.
31' Standing ovation per Sodinha, al suo posto Saba.
36' Ancora gol per Pavoletti che insacca con un rasoterra.
37' Il goleador Caracciolo esce, al suo posto Oduamadi.


BRESCIA 4
VARESE 2
BRESCIA
(3-5-1-1) Arcari; Paci, Coletti, Camigliano; Zambelli, Benali, Budel, Grossi (23' st Scaglia), Kukoc; Sodinha (31' st Saba), Caracciolo (37' st Oduamadi). (Cragno, Di Cesare, Mandorlini, Welbeck Nana, Finazzi, Corvia). All. Bergodi.
VARESE (4-3-3) Bressan; Laverone, Ricci, Ely, Franco; Corti, Blasi, Cristiano (32' st Damonte); Zecchin, Pavoletti, Forte (7' st Fiamozzi). (Bastianoni, Spendlhofer, Barberis, Falcone, Caetano, Neto Pereira, Momentè). All. Gautieri.
Arbitro Fabbri di Ravenna.
Reti pt 3' e 13' Caracciolo, 15' Pavoletti; st 16' Sodinha, 27' Caracciolo, 36' st Pavoletti.
Note Giornata umida e piovosa, terreno abbastanza pesante e molle. Espulsi al 39' pt Franco per doppia ammonizione e al 29' st Blasi sempre per doppia ammonizione. Ammonito Coletti per gioco falloso. Angoli 5-2 per il Brescia, recupero 2' e 3'.

Articoli in Sport

Lista articoli