Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

MOTORI

MotoGp in Malesia: Rossi cade e Marquez sale sul podio


Sport
4 nov 2018, 13:30

Marc Marquez mette in carniere l'ennesimo successo, aggiudicandosi anche il Gran Premio della Malesia, al termine di una rimonta dal settimo posto e dopo aver inseguito Valentino Rossi, in testa per quasi tutta la gara. Il Dottore scivola a quattro giri dal termine e serve su un piatto d'argento la vittoria al campione del mondo della MotoGP.

Per gli altri due gradini del podio ha la meglio Alex Rins che con la sua Suzuki batte Johann Zarco (Monster Yamaha Tech 3). Andrea Dovizioso con il sesto posto e con la caduta di Rossi è matematicamente vicecampione del mondo. In partenza è Valentino ad ottenere lo spunto migliore e si porta al comando, dominando fino ad una scivolata alla curva 1, avvenuta a quattro giri dalla bandiera a scacchi. Il nove volte campione del Mondo rientra in pista e taglia il traguardo in 18esima posizione. Non si ferma il portacolori del team Repsol Honda, che dalla settima casella rimonta fino a salire sul gradino piu' alto del podio.

«Stavo spingendo perche' volevo cercare di tenere il vantaggio fino alla fine - ha detto Rossi - e rendere la vita più difficile a Marquez. La Yamaha e' migliorata ma negli ultimi giri soffriamo ancora un po' di piu' deglim altri. Appena ho toccato il gas il dietro se ne e' andato».

«E' stata una gara difficile, prima di tutto perche' partivo dal settimo posto. Non ho avuto una  partenza perfetta, quindi il mio primo giro e' stato buono ma non uno dei migliori della mia carriera. Passo dopo passo, ho superato alcuni piloti e sono arrivato al secondo posto. Ho visto che Valentino stava spingendo e ho iniziato a inseguirlo, girando a ritmi da qualifica" racconta il campione del mondo della MotoGP.

«Ma nell'inseguimento ho surriscaldato la gomma posteriore; anche quella davanti si stava scaldando rapidamente e la sensazione non era buona. Quindi, per alcuni giri, ho solo cercato di raffreddarle e così facendo ho iniziato a sentirmi meglio» prosegue Marquez.

Articoli in Sport

Lista articoli