Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

LA PUBBLICAZIONE

Il gran ritorno dell’Almanacco del calcio


Sport
12 feb 2018, 16:34

La copertina dell'inserto sul calcio bresciano - © www.giornaledibrescia.it

Più squadre, più spazio alle immagini, più rose aggiornate. È nel segno del più la settima edizione dell’Almanacco del calcio bresciano 2017/2018, che nella scia del percorso intrapreso oramai nell’autunno del 2011 si ripresenta in edicola per donare ai lettori un prodotto completo.

Il Giornale di Brescia per il settimo anno consecutivo propone un prodotto che fotografa come meglio non si può la vastità di un movimento che non conosce confini. Il volume sarà in edicola da martedì prossimo, 20 febbraio, a 5,80 euro oltre al prezzo del quotidiano.

Il lancio avverrà lunedì 19 alla Tenuta La Montina di Monticelli Brusati, in una serata evento su invito che vuole essere, come sempre, una grande festa del calcio bresciano.

L’Almanacco del Calcio edito dal Giornale di Brescia, come da sette anni a questa parte, si propone come riferimento in materia. In primis per l’indiscussa qualità del prodotto, grazie alle oltre 570 pagine patinate e alla copertina rigida che rendono il prodotto inscalfibile anche di fronte alle intemperie del tempo che passa. Per questo l’Almanacco diventerà nel tempo un vero e proprio album dei ricordi. Ma, adesso, è la guida che fotografa tutto il pallone della nostra provincia.

Dal Brescia di serie B si va fino a quello femminile, passando per FeralpiSalò, serie D, Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza categoria. Ma quest’anno il volume del GdB si è anche allargato, includendo le squadre rosa di serie C e D, oltre che la formazione di Quinta categoria dei gardesani: un modo per ricordare come lo sport sia, in primis, un motivo di aggregazione e inclusione sociale. Fotografie. Per la settima edizione ancora più spazio è stato riservato alle immagini.

Le «figurine», inserite nel Brescia fin dal 2011, poi inserite in tutti i professionisti ed estese ai dilettanti un anno fa, ora sono ancora più visibili per dare maggiore spazio ai protagonisti del pallone di casa nostra. E sono praticamente in tutte le categorie, cosicché l’Almanacco rimanga nel tempo custode dei migliori anni dei calciatori provinciali.

 

Articoli in Sport

Lista articoli