Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

CALCIO

Il Brescia supera il Pordenone ed è capolista


Sport
6 nov 2021, 16:10
BRESCIA: UNA VITTORIA SUDATA

Almeno per una notte, in attesa del Pisa, il Brescia è capolista: col Pordenone, seppur soffrendo troppo, sono arrivati tre punti pesanti come il piombo. Decide un gol di Moreo al 33' della ripresa.

Il commento post partita dell'autore del gol della vittoria Stefano Moreo
Brutto approccio, molto attendista e cauto, da parte del Brescia mentre per contro il Pordenone si propone con un atteggiamento aggressivo che pare sospendere la squadra di Inzaghi.

Ne esce un primo tempo povero anche da un punto di vista tecnico e a livello di spunti: da segnalare solo una conclusione centrale  di Tramoni, un'occasione da dentro l'area per Bisoli che però calcia male e un diagonale di Cambiaghi che termina molto a lato del secondo palo.

Nella ripresa Inzaghi passa al 4-2-3-1 inserendo Léris e Moreo. È sempre il Pordenone a fare la partita mentre il Brescia soffre. Soffre, ma al 33' trova il gol partita: Moreo di testa sfrutta un gran traversone di Pajac. Tre minuti dopo brivido per un contatto in area Chancellor-Pellegrini: simulazione della punta.

Finale in apnea, ma tutto è bene quel che finisce bene. Ora la sosta: la ripresa sarà in casa del Vicenza tra due settimane.

Articoli in Sport

Lista articoli