Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

L'INCONTRO

Guardiola torna a Brescia per una cena tra amici


Sport
13 nov 2015, 07:30
PEP E' TORNATO A BRESCIA

Il bisogno di staccare la spina per un momento. Il bisogno di riabbracciare il suo presidente, Gino Corioni. Così la sera di ieri, giovedì, Pep Guardiola è tornato a Brescia con un volo Monaco-Bergamo. È nato tutto in pochi giorni: a inizio settimana Pep aveva chiamato il suo fraterno amico Edoardo Piovani, il team manager del Brescia, e gli aveva confidato il suo desiderio di fare un salto in città e ad Ospitaletto.

Guardiola, lo stesso Piovani, con l’ad Rinaldo Sagramola, il presidente Alessandro Triboldi, il diesse Renzo Castagnini e mister Roberto Boscaglia si sono attavolati in un locale della città, l’Areadocks. Alla compagnia si sono aggiunti Alessandro Calori, Amedeo Mangone, Filippo Galli, il preparatore dei portieri del Brescia Giacomo Violini e l’allenatore del Chievo, Rolando Maran, ex Brescia.

I dettagli nel Giornale di Brescia in edicola oggi, venerdì 13 novembre. Qui si può scaricare la versione digitale. 

 

Articoli in Sport

Lista articoli