Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

BASKET

Germani, Buscaglia: «La Virtus è una montagna da scalare»


Sport
21 gen 2021, 13:00
Buscaglia e Santoro - Foto © www.giornaledibrescia.it

Buscaglia e Santoro - Foto © www.giornaledibrescia.it

L’allenatore Maurizio Buscaglia e il general manager della Germani Brescia Sandro Santoro hanno presentato in conferenza stampa la sfida di sabato alle 20, a Bologna, contro la Virtus.

Contestualmente è stato ufficializzato l’acquisto dell’ala grande americana Darral Willis, dal Monaco. Il cui arrivo è strettamente collegato alla partenza di TJ Cline, direzione Maccabi Tel Aviv. Così Buscaglia su match e novità di mercato: «La Virtus Bologna è una montagna da scalare. Giocheremo con coraggio e sfrontatezza». Willis, però, non sarà ancora della partita. «E nemmeno Cline, ormai pronto ad andare a Tel Aviv».

Sul nuovo acquisto (con contratto fino a fine stagione): «È funzionale al nostro gioco. S’incastra bene con chi c’è e offre maggiore muscolarità». Le parole di Santoro: «Willis è un giocatore che ci può aiutare nella missione di mettere in sicurezza questa stagione. L’arrivo è stato possibile grazie alla partenza di Cline. Il rispetto del budget è uno dei nostri obiettivi primari».

Articoli in Sport

Lista articoli