Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

IL MALORE

Europei, paura per Eriksen durante Danimarca-Finlandia


Sport
12 giu 2021, 18:56

Paura a Copenaghen. Al 42' minuto di Danimarca-Finlandia, Christian Eriksen si accascia a terra mentre va incontro a una rimessa di un compagno. Si capisce subito che è successo qualcosa di grave. Il centrocampista dell'Inter cade con faccia a terra e resta immobile. Dopo i soccorsi in campo, il giocatore viene portato in ospedale, dov'è in condizioni stabili. La partita è sospesa, ma riprenderà alle 20.30.

Si allenta la tensione di giocatori e tifosi che poco fa hanno visto il giocatore dell'Inter uscire dal campo in barella e intubato, scortato dai suoi compagni. Un frammento video che circola in rete ritrae Eriksen mentre barcolla vicino alla bandierina del calcio d'angolo e si piega in avanti. Il giocatore viene colpito a un ginocchio dal pallone poi collassa a terra con gli occhi sbarrati, subito viene circondato dai compagni.

Entrambe le squadre sono rientrate negli spogliatoi mentre il giocatore 29enne veniva portato via con due lenzuoli ai lati per coprirlo dagli sguardi dei tifosi. Un fotografo di Reuters lo ha visto però sollevare la mano mentre usciva dal campo in barella, confermando l'immagine rimbalzata via Twitter dagli account dei tifosi che lo ritraeva cosciente. La gara è stata sospesa dal primo tempo, come annunciato dalla Uefa sul profilo ufficiale di Twitter. 

Alle 19.25 Uefa ha fatto sapere che il giocatore ha ripreso coscienza e si trova in condizioni stabili in ospedale, come confermato anche dalla federazione danese. Un incontro urgente si è svolto con le squadre e con gli ufficiali di gara. La partita riprenderà alle 20.30: si giocheranno gli ultimi quattro minuti del primo tempo, ci sarà una pausa di cinque minuti e poi si giocherà il secondo tempo.

 

Articoli in Sport

Lista articoli