Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

EUROCUP

Darüssafaka battuta: Germani, è impresa a Istanbul


Sport
10 dic 2019, 17:20
Coach Vincenzo Esposito - Foto New Reporter © www.giornaledibrescia.it

Coach Vincenzo Esposito - Foto New Reporter © www.giornaledibrescia.it

Incredibile e importantissima vittoria della Germani in Eurocup contro il Darüssafaka. La Leonessa si impone per 61-70. Se domani, mercoledì, Kazan e Lubiana vincono, arriva la qualificazione alla Top 16 con un turno d'anticipo. A Istanbul, per i ragazzi di Esposito, è stata  impresa. 

Roster Darüssafaka: Ozmizrak, Agva, Doruk, Demir, Hamilton, Veyseloglu, Sarica, Ozdemiroglu, Jones,  Sav, Guler, Colson.

Roster Germani Brescia: Zerini, Warner, Abass, Cain, Vitali, Laquintana, Lansdowne, Naoni, Silins, Guariglia, Moss, Sacchetti.

PRIMO QUARTO
Brescia inizia con Vitali, Lansdowne, Abass, Zerini e Cain.
Darüssafaka risponde con Ozmizrak, Hamilton, Ozdemiroglu, Jones e Colson.
Zerini da tre: 0-3.
Si segn poco nei primi due minuti.
Jones da sotto col gancio: 2-3.
Zerini ancora da due: 2-5 al 4'.
Colson da due: 4-5.
Lansdowne da due: 4-7.
Hamilton da sotto: 6-7.
Moss da sotto su rimessa: 6-9.
Colson segna da tre: 9-9  al 7'.
Risponde Moss da due: 9-11.
Veyseloglu in penetrazione: 11-11.
Sacchetti leva ogni dubbio circa il proprio stato di forma realizzando subito da tre: 11-14.
Guler da sotto: 13-14.
Jones segna e subisce fallo  da Cain: 15-14, primo vantaggio turco all'8'.
Zerini segna su assist di Laquintana e subisce fallo: 15-17.
Guler con un grande assist per Hamilton, che schiaccia: 17-17.
Hamilton ancora da sotto: 19-17.
Demir in contropiede: 21-17, Darüssafaka al massimo vantaggio  sul +4.
Il quarto finisce 21-17 per il Darüssafaka.

SECONDO QUARTO
Guler alza la traiettoria e segna da due, poi ruba palla e ne realizza altrettanti in contropiede: 25-17. Brescia  in black-out.
Moss da due: 25-19.
Abass in contropiede: 25-21.
Zerini da tre: 25-24 al 12'.
Tripla di Lansdowne: 25-27, vantaggio Brescia al 13'.
La terna non fischia un clamoroso fallo sulla penetrazione di Abass.
Ozdemiroglu in lunetta: 26-27.
Porta palla Lansdowne, in veste di play.
Warner da sotto: 26-29.
Abass corregge in schiacciata dopo l'errore di Lansdowne: 26-31, Brescia al massimo vantaggio al 16'. Dopo questo punto Abi lancia un urlo.
Gran palla di Cain per Lansdowne: 26-33 e +7 di Brescia al 16'.
Due punti facili per Jones: 28-33.
Tripla di Sacchetti: 28-36.
Abass da tre: 28-39, Brescia a +11 al 18'.
Guler accorcia: 30-39.
Warner in lunetta: 30-40.
Guler spettacolare dal palleggio: 32-40.
Warner recupera palla e appoggia in contropiede: 32-42 a 1'  e 04'' dall'intervallo lungo.
Hamilton in lunetta: 33-42.
Pasticcia Brescia, ma il Darüssafaka si incarta e perde palla. Ultimi 3 secondi con un'azione per Brescia. La bomba di vitali finisce sul  ferro. Si va al riposo sul 33-42.

TERZO  QUARTO
Jones dopo la palla persa da Vitali: 35-42.
Abass da tre: 35-45.
Lansdowne: 35-48. Brescia sul +13 al 24'.
Hamilton in lunetta: 37-48.
Palla persa male da Laquintana, Ozmizrak da due. Risponde Brescia da tre con Sacchetti: 39-51.
Hamilton in lunetta: 40-51.
Guler, sempre lui, stavolta da tre: 42-51. Il Darüssafaka riporta lo  svantaggio sotto la doppia  cifra al  27'.
Guler ancora da due: 44-51.
Colson: canestro e fallo, commesso da Laquintana: 47-51  al 29' il Darüssafaka torna sotto di soli 4 punti.
Guler ancora da due: 49-51.
Il  palazzetto esplode di fischi durante il possesso di Brescia.
Due punti per Warner: 49-53.
Guler ancora immarcabile: 51-53.
Cain non trattiene il passaggio di  Moss. Palla persa.
Il  quarto finisce 51-53.

QUARTO QUARTO
Vitali trova i primi, importantissimi due punti della propria partita: 51-55.
Lansdowne: palla rubata e coast-tocoast vincente per il 51-57.
Hamilton da sotto: 53-57.
Cain stoppa Hamilton (213 centimetri)...
Ozdemiroglu da tre: 56-57 al 35'.
Due punti di Cain: 56-59. Anche Cain trova i  suoi primi due punti  in un momento  cruciale.
Gran lavoro difensivo di  Cain su Jones.
Zerini getta al vento una palla: è la quattordicesima persa da Brescia, quando  mancano 4' e 01'' alla fine.
Lansdowne perde palla, Ozmizrak lo punisce: 58-59. Darüssafaka sotto di un solo punto  quando  mancano 3' e 09''.
Tripla importantissima di Vitali: 58-62. Canestro dal peso specifico  gigantesco a 2' e 28'' dalla  fine.
Antisportivo fischiato al Darüssafaka.
Abass in lunetta: 58-64.
Abass di nuovo in lunetta: 58-66, Brescia risale sul +8.
Ozmizrak da tre: 61-66.
Hamilton da sotto: 63-66. Check sul canestro, forse arrivato dopo i 24 secondi.
Canestro non convalidato: 61-66.
Vitali in lunetta (entrambe le squadre sono in bonus): 61-68 a 32'' dalla fine.
Vitali da due 61-70.





















































 

 


 

 

 

Articoli in Sport

Lista articoli