Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

Daniele Bonera in aiuto al Brescia calcio


Sport
21 gen 2015, 08:51
descrizione immagine

Non solo Pirlo. C’è anche Daniele Bonera in aiuto al Brescia calcio. Per un amico in più, che di questi tempi è oro colato. Come l’ex compagno in biancoazzurro, per ora il difensore del Milan non prenderà parte alla sottoscrizione economica per un’eventuale nuova società, ma è in pressing costante sugli imprenditori bresciani per convincerli a creare un club forte e strutturato nel quale lui potrebbe anche tornare a giocare per tentare il ritorno in serie A.

Nome e curriculum aiutano, per questo nei giorni scorsi Pirlo e Bonera si sono concessi un caffè di oltre un’ora a Milano: hanno discusso della delicata questione societaria per capire cosa possono fare, per dare una mano al club che li ha cresciuti e lanciati nel Barnum del pallone.

Daniele, in concreto cosa state facendo?
«Ha cominciato Andrea a parlare con alcuni imprenditori importanti, nella nostra provincia ce ne sono parecchi che possono dare una nuova vita al Brescia calcio dopo gli anni di Corioni. Anch’io conosco tanta gente che potrebbe essere utile. Nomi direi che è il caso di non farne, ma ci sono margini di manovra».

L'intervista completa di Cristiano Tognoli a Daniele Bonera sul Giornale di Brescia di oggi o qui sul Gdb Digital

Articoli in Sport

Lista articoli