Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

LA NUOVA STAGIONE

Da Como a Reggio Calabria: il Giro d’Italia del Brescia


Sport
18 giu 2021, 07:31
Lo stadio Rigamonti - © www.giornaledibrescia.it

Lo stadio Rigamonti - © www.giornaledibrescia.it

Mancava l’ultimo tassello al mosaico della serie B 2021-2022. È arrivato ieri sera con la vittoria dell’Alessandria nella finale di ritorno dei play off della serie C. E allora eccolo il prossimo campionato cadetto: le regioni rappresentate (Lombardia, Calabria, Lazio, Puglia, Umbria, Toscana, Emilia Romagna, Marche, Campania, Veneto, Fruli Venezia Giulia e Piemonte) per un giro d’Italia che partirà nel fine settimana del 20-22 agosto.

Curiosità. La Lombardia è la regione che esprime il maggior numero di squadre: Brescia, Como, Cremonese Monza. Tre invece per il Veneto (Chievo, Cittadella e Vicenza). Due le squadre calabre, Crotone e Reggina, discorso che vale anche per l’Emilia Romagna (Parma e Spal) e Umbria, con Perugia e Ternana pronte a ridare vita a uno storico derby modello Brescia-Atalanta.

Articoli in Sport

Lista articoli