Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

BASKET

Botto di fine anno all'Agribertocchi: «Ora bisogna vincere»


Sport
31 dic 2017, 18:15

Alessandro Finelli - Foto Reporter © www.giornaledibrescia.it

Arriva il botto di fine anno in casa Agribertocchi Walcor Orzinuovi con l'esonero di coach Alessandro Crotti autore della promozione in A2, dopo i risultati insoddisfacenti di questa andata, che hanno portato al suo avvicendamento con Alessandro Finelli, il quale vanta un grande esperienza su panchine anche prestigiose fra A e proprio A2.

Il rapporto tra la società e l'ormai ex allenatore era da tempo incrinato e, dopo, le ultime sconfitte arrivate nei finali di match, nelle ultime 24 ore è definitivamente maturata questa sofferta decisione.

Una scelta difficile che il presidente Francesco Zanotti commenta così: «Abbiamo preso questa decisione dovuta ai risultati, nonostante delle partite giocate senza subire delle imbarcate clamorose, però la squadra il risultato non lo sta raggiungendo. È stata una scelta difficile da fare perché cambiare in corsa non è facile ed in più ad una persona alla quale siano molto legati e ci ha portato in questa categoria attraverso. Purtroppo ci è toccato cambiare, ma arriva un coach esperto e con grande personalità. Sono convinto possa aggiustare quelle piccole cose che ci consentiranno di conquistare i due punti, vogliamo mantenere questa categoria e siamo pronti a tutto. Se la salvezza arriverà senza playout meglio, altrimenti dovremo arrivarci preparati. Ora dobbiamo allenarci al meglio e iniziare a vincere».

 

 

Articoli in Sport

Lista articoli