Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

SHOCK

Basket, infarto in allenamento: muore Michael Ojo


Sport
7 ago 2020, 18:53
Il giocatore di basket nigeriano Michael Ojo, 27 anni - Foto © www.giornaledibrescia.it

Il giocatore di basket nigeriano Michael Ojo, 27 anni - Foto © www.giornaledibrescia.it

Il giocatore di basket nigeriano Michael Ojo, 27 anni, ex giocatore della Stella Rossa di Belgrado, è morto oggi nella capitale serba durante un allenamento individuale. Secondo i media serbi, Ojo è morto per un attacco di cuore.

Nato a Lagos, Ojo era cresciuto cestisticamente negli Stati Uniti alla Florida State University dal 2012 al 2017. Nel 2017 ha giocato con FMP Zeleznik Belgrado per un anno e poi ha difeso per due stagioni i colori della Stella Rossa dove era diventato uno dei giocatori preferiti dei tifosi. Il suo contratto è scaduto il 30 giugno. La Stella Rossa ha reso omaggio a questo «gigante allegro». «La morte improvvisa e scioccante di Michael Ojo ha toccato profondamente tutti, i giocatori, gli allenatori e la dirigenza del club che lo hanno accolto come uno di loro fin dal primo giorno», si legge in una nota della Stella Rossa.

Secondo i media serbi era stato contagiato dal coronavirus, ed era guarito all'inizio di luglio, da poco era tornato ad allenarsi. Sulla salma verrà effettuata l'autopsia, e al momento non si sa se lo sfortunato atleta nigeriano sarà sepolto in Serbia o nel suo Paese. Profondo dolore e cordoglio per la scomparsa improvvisa del giovane atleta è stato espresso dall'intero mondo del basket, sport popolarissimo in Serbia, e messaggi sono giunti anche da Euroliga e dai responsabili della Lega regionale ABA.

Articoli in Sport

Lista articoli