Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

Arriva il Varese, nel Brescia rispunta Sodinha


Sport
3 ott 2014, 18:06
descrizione immagine

Sodinha che rispunta tra i convocati, Caracciolo recuperato, Zambelli che potrebbe tornare sulla fascia, il Rigamonti che assomiglia ad una casa stregata e una squadra che segna troppo poco, ultima in classifica in vista dell'imminente penalizzazione di tre punti (ora ne ha solo cinque).

Sono alcuni dei temi principali attorno a cui ruota Brescia-Varese, sfida del campionato di serie B in programma sabato alle 15, al Rigamonti. I biancorossi hanno un punto in più, ma anche loro ne verranno tolti altri due (uno è già stato cancellato) per la penalità legata al mancato pagamento degli stipendi. Una sfida del terrore, insomma, tra due squadre che in estate hanno rischiato di non iscriversi e che si ritrovano ora nella parte bassa della classifica. A maggior ragione, per il Brescia è un'occasione da non perdere, anche se l'involuzione sul piano del gioco vista nelle ultime settimane non lascia presagire nulla di buono. A meno che mister Ivo Iaconi non riesca a trovare la chiave per risolvere il rebus delle rondinelle dando ragione a chi non crede che siano quelle viste in campo fino ad ora. E il ritorno di Sodinha, indispensabile visto il lungo infortunio di Corvia, potrebbe aiutare proprio a smuovere le acque in attacco, così ferme da sembrare paludose. 

La partita verrà seguita in diretta sul nostro sito, su RadioBresciasette con la telecronaca di Cristiano Tognoli e su Teletutto, con la trasmissione Tutti in campo. 

Ecco i convocati:

Portieri:
1. Arcari;
30. Tognazzi;

Difensori:
2. Lancini;
3. Ant. Caracciolo;
5. Budel;
15. Zambelli;
24. Coly;

Centrocampisti:
  4. Ragnoli;
  8. Scaglia;
17. Benali;
18. H'Maidat;
19. Sestu;
20. Gargiulo;
21. Quaggiotto;
23. Morosini;
29. Bentivoglio;

Attaccanti:
9. Caracciolo;
28. Valotti;
33. Razzitti;
34. Sodinha.
 

Articoli in Sport

Lista articoli