Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Altri sport

I RISULTATI

Nuoto, An e Gam Team: tanti sorrisi alla Coppa Parigi

Pietro Ghidini

Sport
Altri sport
24 gen 2023, 06:00
La piscina di via Rodi - © www.giornaledibrescia.it

La piscina di via Rodi - © www.giornaledibrescia.it

Nell'ultimo fine settimana ha fatto il suo esordio nel 2023 la Coppa Parigi di nuoto con la sua seconda prova stagionale. La competizione, riservata ad atleti dalla categoria Ragazzi in poi e svoltasi in vasca corta (25 metri), ha avuto come cornice la piscina Lamarmora, impreziosita dalla presenza del pubblico, ritornato ad affollare le tribune dell'impianto dopo due stagioni di assenza dovuta alla pandemia. I nuotatori delle trentadue squadre presenti si sono dati in battaglia in acqua sabato pomeriggio e in tutta la giornata di domenica.

Tra loro, non potevano mancare i rappresentati dei team bresciani, capaci di ottenere riscontri cronometrici di livello. Su tutti, si sono particolarmente distinti i portacolori di An Brescia e Gam Team.

Ottime le prestazioni di Linda Parolini e Matteo Rodella (An) che, nonostante avessero già ottenuto i tempi limite per i Criteria nazionali giovanili di Riccione rispettivamente nei 200 metri stile libero e nei 100 metri rana, hanno nuotato le specialità in modo eccellente. Per la Gam, come accade praticamente in ogni occasione, è arrivata una pioggia di qualificazioni per i campionati giovanili che arricchisce la rosa di atleti che gareggerà a Riccione tra fine marzo e inizio aprile.

Tra le ragazze della società di Giorgio Lamberti spiccano le prove di Ester Barigozzi ed Emma Tomasoni nei 400 metri misti, Marta Bolometti nei 200 metri stile libero. Le tre atlete avevano già staccato il pass per la Romagna in altre specialità, ma hanno aggiunto queste gare al loro programma.

Da segnalare la prova di Sophia Dotti, brava nell'ottenere il tempo limite nei 50 metri farfalla e nei 50 metri dorso. In particolare, il crono di 28"87 nuotato a pancia in su vale la qualificazione anche per il campionato italiano assoluto di vasca lunga, in programma ad aprile allo stadio del nuoto di Riccione.

I 400 metri stile libero hanno portato altre gioie alla Gam grazie alle performance di Davide Grossi, Filippo Rodondi e Federico Tomasoni che valgono anch'esse la qualificazione per i giovanili. Per quest'ultimo, presenza agli italiani assicurata anche nei 400 metri misti. A Riccione vedremo infine Pietro Fanelli nei 100 metri farfalla e nei 200 metri rana e misti. La Coppa Parigi tornerà con la sua terza prova nel weekend del 4-5 febbraio, quando ormai mancherà un solo mese al Campionato Regionale di Categoria, il primo grande appuntamento del nuoto giovanile che precederà di poche settimane il via dei Criteria.

Calcio, basket, pallavolo, rugby, pallanuoto e tanto altro... Storie di sport, di sfide, di tifo. Biancoblù e non solo.
Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione
Informativa ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento UE 2016/679 o GDPR*

Articoli in Altri sport

Lista articoli