Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Altri sport

FORMULA 1

Monza vuole un nuovo record e sogna il trionfo di una Ferrari

Redazione Web

Sport
Altri sport
7 set 2022, 07:55
La festa per l’ultimo trionfo della Rossa a Monza, ottenuto da Leclerc nel 2019 - Foto © www.giornaledibrescia.it

La festa per l’ultimo trionfo della Rossa a Monza, ottenuto da Leclerc nel 2019 - Foto © www.giornaledibrescia.it

Ha un secolo di storia, ma non li dimostra. E per festeggiare i suoi primi cent’anni si prepara a battere il record di presenze: nella quattro giorni del Gp d’Italia, nel fine settimana a Monza, sono stimate circa trecentomila spettatori.

Ricorrenze

La proiezione arriva in occasione della presentazione del Gran Premio d’Italia 2022» (che la Ferrari non vince dal 2019; si impose Leclerc), nella sala Tazio Nuvolari dell’Autodromo Nazionale che, pur con qualche acciacco dovuto all’età, mantiene intatto il suo fascino. «Spero nei prossimi due anni di completare i lavori di ammodernamento dell’impianto», auspica il presidente dell’Aci Angelo Sticchi Damiani, che conferma la presenza del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. «Sono grato al Capo dello Stato», che sul rettilineo di partenza ascolterà l’inno d’Italia cantato da Andrea Bocelli. «Per la prima volta - prosegue Sticchi Damiani - abbiamo le risorse economiche, grazie al governo, in particolare al ministro Garavaglia, e alla Regione Lombardia: senza gli investimenti di quest’ultima non avremmo potuto sostenere l’impegno organizzativo del Gp».

I cent’anni dell’autodromo non sono l’unica ricorrenza del 2022, ci sono anche i 150 anni della Pirelli ed i 112 dell’Alfa Romeo. «Il motorismo milanese è un’eccellenza internazionale», osserva il presidente di Aci Milano, Geronimo La Russa. «Per la Regione Lombardia l’autodromo di Monza sarà sempre sede d’Italia, ha fatto e continuerà a fare la storia», sottolinea il governatore Attilio Fontana. Di gioco di squadra parla pure il sindaco di Milano, Beppe Sala: «Dobbiamo rinforzare l’offerta turistica e culturale di questo territorio, perché i dati di ristoratori ed albergatori milanesi dicono che bisogna ringraziare il Gp», osserva.

Treni speciali

Nel giorno della gara Trenord propone corse straordinarie e biglietti speciali: ben 21 corse straordinarie collegheranno Milano Porta Garibaldi e Biassono-Lesmo Parco, la fermata più vicina all’Autodromo. Per viaggiare sui treni straordinari è necessario preacquistare su trenord.it o sull’App il biglietto, a 5 euro andata/ritorno. Da tutta la Lombardia si potrà raggiungere l’Autodromo con il biglietto speciale «Trenord Day Pass», che a 13 euro comprende il viaggio andata/ritorno da qualsiasi stazione in regione fino a Monza o Biassono-Lesmo Parco. Il ticket è valido per un adulto accompagnato da bambini fino ai 14 anni di età. In tv. Tutto in diretta su Sky. Le libere venerdì alle 14 ed alle 17 e sabato alle 13; le qualifiche sabato alle 16. La gara domenica alle 15 anche su Tv8.

Calcio, basket, pallavolo, rugby, pallanuoto e tanto altro... Storie di sport, di sfide, di tifo. Biancoblù e non solo.
Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione
Informativa ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento UE 2016/679 o GDPR*

Articoli in Altri sport

Lista articoli