Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Con DAZN 3 partite di Serie A TIM a giornata in esclusiva. Abbonati subito

LA STORIA

A 14 anni dal Gambia a Brescia: «Voglio incontrare Balotelli»


Sport
20 apr 2019, 09:07
Il 17enne arrivato dal Gambia fino a Brescia davanti ad un murale dedicato a Mario Balotelli - © www.giornaledibrescia.it

Il 17enne arrivato dal Gambia fino a Brescia davanti ad un murale dedicato a Mario Balotelli - © www.giornaledibrescia.it

A 14 anni è scappato dal Gambia per arrivare a Brescia e conoscere Mario Balotelli. È la storia di un ragazzino che oggi ha 17 anni e che nella città lombarda è arrivato meno di un anno fa dopo essere stato, da solo, tra Senegal, Mali, Niger e Libia dove racconta di essere rimasto 6 mesi nei centri di detenzione che definisce una prigione.

Ibra, arrivato in Italia su un barcone, dopo aver vissuto di elemosina è stato preso in carico da una famiglia di Calcinato e di fatto adottato da un paese intero. «Voglio incontrare Balotelli perché è il calciatore più forte. Lo voglio abbracciare, gli voglio parlare e dire che ho scelto Brescia perché è la sua città» racconta il ragazzino che ama il calcio e che ha lasciato il suo Paese dopo la morte del padre.

Tutti i dettagli sull'edizione del Giornale di Brescia in edicola oggi, sabato 20 aprile, scaricabile anche in formato digitale

Articoli in Sport

Lista articoli