Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

3 - 4 FEBBRAIO 2018

PAROLA DI HOUZZ

Le 6 tendenze dell'estate per l'arredamento di casa


Rubriche
Meeting Immobiliare
9 ago 2018, 12:17

Arredi giocosi e sospesi, soffitti che diventano la quinta parete e colori coraggiosi. Tutto quello che serve sapere per ottenere un ambiente cool. Parola di Houzz.

Tendenze vintage rivisitate, arredi decontestualizzati che assumono un estro affascinante e nuovi pattern e texture che si impongono come tendenze emergenti. Con oltre 40 milioni di visitatori unici mensili e più di 2,1 milioni di professionisti del settore casa, Houzz (www.houzz.it) – la piattaforma online leader mondiale nella ristrutturazione e nel design – è un osservatorio unico di nuove mode e tendenze d’arredo.

Leonora Sartori, editor di Houzz Italia, svela i 6 must d’arredamento protagonisti di questa estate, più seguiti dalla community italiana:
 

1. Colori coraggiosi
Houzz è testimone di una crescente curiosità nei confronti dei colori decisi. Se è vero che le stanze dalle tinte forti creano sempre molta discussione, è vero anche che creano interesse e fascino. Ecco allora che tra le tendenze estive più amate troviamo la Rainbow Mania. Tinte multicolor e colori vivaci dai chiari riferimenti pop invadono tutti gli ambienti della casa.

Colori primari decisi e sequenze cromatiche ispirate all’arcobaleno colorano pareti, oggetti d’arredo e tappezzeria. Anche se le foto di stanze dai colori neutri sono sempre tra le più salvate dagli utenti di Houzz, sono in ascesa le palette cromatiche dai toni forti, insieme a pigmenti accesissimi declinati in versioni trasparenti e iridescenti.

 

 
 

2. Sedute in sospensione
Chi l’ha detto che altalene e amache sono elementi da esterno? Per i più estrosi l’idea di appendere in casa elementi all’apparenza decontestualizzati può essere molto divertente, oltre che ricreativo. Poco importa che si tratti dell’amaca, immagine del relax assoluto e della vacanza per eccellenza, della classica seduta in rafia a sospensione, della futuristica poltrona a bolla o di una semplice altalena.

Letti e sedute sospese creano grande interesse, sono infatti molti gli utenti di Houzz che chiedono consigli su come replicare le soluzioni sospese anche in casa loro. Gli elementi a sospensione strizzano un occhio al bambino che è in noi e portano decisamente allegria nella zona giorno, mentre assumono un valore più riflessivo nella zona notte.

 

 

3. Statement ceiling
È così che gli inglesi indicano i soffitti decorati o colorati, ed è quella che ora si presenta come la tendenza del momento che va a sostituire gli statement wall, ovvero le decorazioni a parete. Una tendenza che ci fa riconsiderare gli spazi, oltre a farci camminare con il naso all’insù, invitandoci a considerare il soffitto come una vera e propria parete aggiuntiva. Le soluzioni finora più amate?

Soffitti monocromatici che restituiscono un effetto di contrasto importante rispetto alle pareti restanti, oppure ricoperti da carte da parati d’effetto. E perché no, coraggiosi soffitti a fiori con carta da parati, magari nella nuova fantasia di tendenza questa estate che propone fiori su fondo scuro.

 

 

4. Pareti bicolore
Dipingere una parete bicolore non è solo un’idea originale per arredare con stile e personalità, ma può essere anche un sistema per aiutare a modificare l’aspetto dimensionale dello spazio. Il nuovo trend vede sempre più pareti che ospitano due colori: nella parte bassa della parete colori più scuri, mentre nella parte superiore colori più chiari che doneranno una sensazione di maggiore ampiezza.

L’ultima tendenza che fa impazzire gli utenti su Houzz? Integrare anche i mobili nel bicromatismo. Chi vuole giocare con gli spazi e con gli effetti scenici, può colorare il mobilio o gli elementi architettonici all’interno dei giochi di colore.

 

 

5. Ordine, anche d’estate
Micromensole e mobili a scomparsa sono tra i topic più seguiti. Agli utenti italiani di Houzz non solo piace scoprire nuove forme di mobili contenitore ma sono fan dell’utilizzo intelligente dei piccoli spazi. I nuovi must dell’ordine vanno dal bancone della cucina (basta elettrodomestici a vista!) fino alla microlibreria accanto al divano. Come a dire, anche se le case degli italiani spesso sono di metratura ridotta, non significa che ogni angolo non debba essere sfruttato al meglio.

 

 
6. Bagni colorati

Il tempo del bagno minimalista total white pare essere finito. Se fino all’anno scorso imperava il bagno bianco industriale ispirato allo stile scandinavo, ora gli italiani si riprendono uno degli elementi che li contraddistingue (e appassiona!) di più: il colore. Tra le foto più salvate ci sono proprio quelle che propongono idee per bagni colorati. Non solo con le classiche piastrelle declinate nei colori nero, azzurro o rosse, ma anche con pareti dipinte. Grazie infatti ai nuovi smalti e vernici è possibile non ricorrere alle piastrelle in bagno.

 

 

Articoli in Meeting Immobiliare

Lista articoli