Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Italia ed Estero

DA BRUXELLES

Ue, Gentiloni nuovo commissario agli Affari economici


Italia ed Estero
10 set 2019, 16:19
Paolo Gentiloni, nuovo commissario per gli Affari economici Ue

Paolo Gentiloni, nuovo commissario per gli Affari economici Ue

La presidente eletta Ursula von der Leyen ha designato Paolo Gentiloni commissario agli Affari economici dell'Ue. È la prima volta che un italiano ottiene la responsabilità del pacchetto EcFin.

L'indicazione dovrà ora essere validata dal Parlamento europeo, che nelle prossime settimane avvierà le audizioni di tutti i commissari nominati dalla leader tedesca.

Una commissione bilanciata, un'Europa forte che persegua il bilateralismo e commissari che siano competenti e vicini a tutti i territori europei, non solo alle Capitali. Queste le direttrici indicate da Ursula von der Leyen, presidente eletta della Commissione Europea, nel presentare quest'oggi la squadra di vice-presidenti e commissari che dovranno dare l'indirizzo politico dell'Unione Europea nei prossimi 5 anni.

Annunciando Paolo Gentiloni, che ottiene il rilevante portafoglio all'Economia, la Presidente sottolinea come la sua «vasta esperienza» nazionale sarà ora condivisa in Europa.

«Finalmente abbiamo un'Unione Europea forte, con regole e limiti chiari. Nel rispetto di queste regole e limiti, valuteremo le possibili opzioni», risponde Von der Leyen a una domanda sul patto di stabilità e sul margine di manovra che sarà concesso a Gentiloni.

La Presidente eletta cita la «combinazione» che si avrà nel trio economico composto da Gentiloni, dal lettone Valdis Dombrovskis, vice presidente e commissario per i servizi finanziari, e da Roberto Gualtieri, neo-ministro dell'Economia dell'Italia.

Articoli in Italia ed Estero

Lista articoli