Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Italia ed Estero

IL TESTO

Multe alle navi che arrivano in Italia con i migranti


Italia ed Estero
20 mag 2019, 15:41
Un'imbarcazione arrivata a Lampedusa con a bordo un gruppo di migranti - Foto Ansa/Elio Desiderio © www.giornaledibrescia.it

Un'imbarcazione arrivata a Lampedusa con a bordo un gruppo di migranti - Foto Ansa/Elio Desiderio © www.giornaledibrescia.it

Multe da diecimila a cinquantamila euro alle navi che sbarchino in Italia dopo aver soccorso migranti e, «in caso di reiterazione o quando gli stranieri sbarcati siano più di 100», anche la confisca della nave. 

È quanto prevede la bozza aggiornata di decreto sicurezza bis, stando alle anticipazioni che circolano in queste ore. Il testo è stato corretto in alcune parti e all'articolo 1 compare una esplicita esclusione dalle sanzioni per le navi «militari o in servizio governativo non commerciale». Nel testo anche cinque norme per il contrasto alla violenza negli stadi.

Nel frattempo, la Procura di Agrigento ha iscritto sul registro degli indagati, con l'accusa di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, il comandante della nave Sea Watch 3 Arturo Centore. Convalidato il sequestro della nave. Esulta Salvini: «Questo dimostra che non sono io il cattivo». E torna sulle polemiche con il Vaticano sul rosario mostrato in comizio a Milano: «Io testimonio la mia fede salvando vite umane e combattendo gli schiavisti e i trafficanti di esseri umani. Nel 2019 si sono avuti solo due morti in mare». Ma il vescovo di Mazara del Vallo, Mogavero, attacca: «Chi è con lui non può dirsi cristiano perché ha rinnegato il comandamento dell'amore». Di Maio polemizza: «Lega nel pallone, non ha più argomenti».

 

 

Articoli in Italia ed Estero

Lista articoli