Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Italia ed Estero

ASTRONOMIA

Foto della Superluna rossa per chi non voleva alzarsi presto


Italia ed Estero
21 gen 2019, 12:10

Spettacolo nel cielo questa mattina all’alba con un doppio fenomeno: un'eclissi totale di Luna e la prima Superluna del 2019, dopo quasi un anno di assenza.

L'eclisse totale dovrebbe è iniziata alle 5.41 circa per terminare poi alle 6:43. Il fenomeno si osserva quando il Sole, la Terra e la Luna sono allineati e quindi la Terra, nascondendo la luce del Sole alla Luna, proietta su di essa un cono di penombra e un cono d'ombra. Quando la Luna si trova interamente all'interno del cono d'ombra, inizia la fase di eclisse totale: il disco lunare ha una luminosità molto più bassa e la frazione di luce solare che filtra attraverso l'atmosfera terrestre dà alla Luna una colorazione bruno-rossastra

Oltre ad essere rossa, la Luna è apparsa più grande e luminosa del solito. E questo perché, precisa l'astrofisico Gianluca Masi, responsabile del Virtual telescope project, era «prossima al perigeo, il punto di distanza minima che il nostro satellite può raggiungere dalla Terra, dando origine a quella che al grande pubblico è nota come SuperLuna». 

 

 

Articoli in Italia ed Estero

Lista articoli