Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Italia ed Estero

RICERCHE IN CORSO

Donna scomparsa a Crema a Ferragosto, la famiglia teme il peggio


Italia ed Estero
18 ago 2020, 10:56
Sabrina Beccalli in una foto pubblicata su Facebook

Sabrina Beccalli in una foto pubblicata su Facebook

È preoccupata e teme il peggio la famiglia di Sabrina Beccalli, la trentanovenne scomparsa da Crema la mattina di Ferragosto. 

«L'aspetto che ci preoccupa di più e che ci fa pensare al peggio - ha spiegato la sorella Sabrina - è il fatto che Sabrina non abbia contattato il figlio, con il quale ha un legame speciale. In condizioni normali lo avrebbe chiamato, anche solo per spiegargli le ragioni del ritardo o del mancato ritorno». 

Intanto a Crema, nella zona circostante l'area dove è stata trovata bruciata l'auto della donna scomparsa, vigili del fuoco, carabinieri e volontari della protezione civile stanno continuando a passare al setaccio ogni angolo. Da ieri pomeriggio anche con droni, elicottero e canoe per scandagliare i fiumi della zona. Sono più di cinquanta le persone impegnate nelle ricerche. Per ora ancora senza esito. 

Articoli in Italia ed Estero

Lista articoli