Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Italia ed Estero

INNOVAZIONE

Davide Dattoli sul palco di Stanford per la visita di Mattarella

Redazione Web

Italia ed Estero
19 ott 2019, 19:29
DA BRESCIA ALLA SILICON VALLEY

Il bresciano Davide Dattoli, co-fondatore di Talent Garden, nelle scorse ore ha coordinato i lavori dell'«Italy/USA Innovation Forum», l'evento promosso all'Università di Stanford, in California, in occasione della visita del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Venti i relatori che si sono alternati nella sede del prestigioso ateneo americano di fronte ad una platea di oltre 400 uditori, composta per lo più da esponenti della comunità italiana locale e rappresentanti di primo livello della Silicon Valley. Al centro, ovviamente, il tema dell'innovazione e delle opportunità che essa spalanca alla collaborazione fra l'Italia e gli Stati Uniti, fra le università, i centri di ricerca e le aziende dei due Paesi.

Sulla sua pagina Facebook lo stesso Dattoli, 29 anni, non nasconde l'emozione e l'entusiasmo per essere «ospite e moderatore durante questo momento speciale per il mio Paese, e onorato di rappresentare la comunità italiana dell'innovazione di fronte al Presidente Mattarella, a Stanford, al presidente dell'università Marc Tessier Lavigne, al Ministro dell'Innovazione italiano Paola Pisano e molte altre importanti istituzioni».

Davide Dattoli sul palco dell'«Italy/USA Innovation Forum» - © www.giornaledibrescia.it

Il forum - promosso in occasione della visita di un Capo dello Stato Italiano, che mancava a San Francisco da 37 anni - è stato organizzato dal Ministero degli Esteri italiano con il supporto dell'Istituto per il Commercio Estero e di Confindustria. 

La registrazione integrale dell'«Italy/USA Innovation Forum»

Nel corso dell'evento - che ha affrontato vari ambiti: dai big data all'Internet of things, dalla mobilità e le smart city alle tecnologie spaziali - Dattoli ha voluto ribadire come il legame tra la Silicon Valley e l'Italia sia «un elemento chiave dello sviluppo italiano», ricordando anche che «come Talent Garden abbiamo firmato un importante accordo con la Cassa Depositi e Prestiti per sostenere le aziende e le istituzioni italiane attraverso questo percorso. Molti progetti sono già in atto e speriamo di aprire presto un campus fisico qui».

Articoli in Italia ed Estero

Lista articoli