Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Italia ed Estero

L'EMERGENZA

Coronavirus, Fontana: «Contagi aumentano, sono preoccupato»


Italia ed Estero
26 mar 2020, 13:32
Il governatore Attilio Fontana - Foto Ansa

Il governatore Attilio Fontana - Foto Ansa

È tornato anche oggi a parlare davanti ai giornalisti e in diretta Facebook il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, per fare il punto sull’emergenza coronavirus.

«I numeri purtroppo non sono molto belli, il numero dei contagiati è aumentato un po' troppo rispetto alla linea dei giorni scorsi (+ 2.500 casi positivi, ad analisi non ancora concluse)», ha detto. «Dovremo valutare - ha aggiunto - se è un fatto eccezionale determinato da qualche episodio particolare o se è un trend in aumento, il che sarebbe un po' imbarazzante».

Sui tamponi «se ci arriveranno nuove indicazioni ne prenderemo atto e come sempre ci adegueremo» ha dichiarato. «Mi auguro che su questo argomento non ci siano ulteriori fraintendimenti perché rischiano di essere fuorvianti per i cittadini: parli - è il suo invito - solo l'istituto superiore di Sanità, parli solo l'organismo tecnico del ministero e dica cosa si deve e non si deve fare». «Non sono scelte che competono a me, ai sindaci, ai sottosegretari di turno che amano fare polemica» ha concluso.

 

Articoli in Italia ed Estero

Lista articoli