Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Italia ed Estero

IL VOTO

Comunali, il flop dei Cinque Stelle e il ritorno al bipolarismo


Italia ed Estero
12 giu 2017, 07:50
descrizione immagine

Flop del Movimento 5 Stelle in questa tornata elettorale, che vede i pentastellati fuori dal secondo turno nelle grandi città. Oltre al pesante calo dell’affluenza, che a livello nazionale si ferma al 60,07%, i risultati della domenica alle urne mostrano il ritorno al «bipolarismo».
I ballottaggi, in programma per il prossimo 25 giugno, vedranno un centrodestra in crescita e un centrosinistra che non brilla: questi i primi verdetti del primo turno delle elezioni in 1.004 comuni.

Tra i risultati più significativi a livello nazionale c’è quello di Palermo, con Leoluca Orlando che passa al primo turno e diventa così sindaco di Palermo per la sesta volta. A Genova è in vantaggio il candidato del centrodestra, Bucci, che sfiderà Crivello (centrosinistra): si ferma invece al 18,1% Pirondini del Movimento 5 Stelle.

A Parma, il sindaco uscente Federico Pizzarotti (Liste civiche) è vicino al 35% e se la vedrà al secondo turno con Paolo Scarpa del centrosinistra.
A Verona il ballottaggio avrà per protagonisti Federico Sboarina (centrodestra) e la compagna di Flavio Tosi, Patrizia Bisinella (Fare+civiche)..

Articoli in Italia ed Estero

Lista articoli